A Carnevale ogni dolce vale! Ancor di più se si tratta di ricette Potteriane

Ragazzi ma è Carnevale! Cosa c’è di meglio di una bella festa a tema Harry Potter? Niente! E noi oggi vogliamo darvi una mano, mostrandovi ben 7 ricette facili e veloci per trasportare la magia del film direttamente a casa vostra. Pronti,…su…VIA!

1)Succo di zucca

Cominciamo con qualcosa di super facile. Vi basterà prendere una bella centrifuga, metterci  dentro 500 g di polpa di zucca ed estrarre il succo. A questo si deve aggiungere succo di mela e ananas, in quantità pari alla metà di quella del succo di zucca che vi è venuto fuori. A questo punto aggiungere un cucchiaino di miele, cannella e zenzero e.. ecco qua! Basteranno una mescolata e un po’ di riposo in frigo per servire un succosissimo succo di zucca.

2)Bacchette magiche

Tranquilli, non vogliamo farvi mangiare dei pezzi di legno ma bensì… liquirizia! Ancor più facile del succo di zucca. Prendere dei bastoncini di liquirizia e del cioccolato bianco. Fate sciogliere il cioccolato e bianco e poi mettetene un po’ sulla punta di ogni bastoncino. Decorate come più vi piace. Bacchette per tutti!

3)Burrobirra

Qualcosa da bere non può mancare, e niente è più adeguato di una bella Burrobirra! Come si fa? Prendere la birra e riscaldarla fino a farla bollire. A questo punto aggiungete un cucchiaino di zucchero di canna e del burro e mescolate. Prendere un bel boccale, versare la birra e coprirla con panna montata e un po’ di cannella. Burrobirra pronta per voi! Se voleste qualcosa di alcolico è possibile aggiungere acquaviola, fatta con 1 litro di alcool, chiodi di garofani, cannella e mezzo litro d’acqua. Dopo aver aggiunto l’acquaviola versare tutto in un contenitore ermetico e tenerlo lì per 15 giorni. Dopo questo tempo bollire 1 kg di zucchero in mezzo litro d’acqua e aggiungere alla bevanda, e infine imbottigliare. Dopo due mesi potrete consumare la vostra burrobirra alcolica!

4)Tuttigusti+1

Questo è il dolce che tutti si aspettano di trovare per provare l’ebbrezza del mistero! State attenti, perché questa ricetta è un po’ più complicata. Per fare le gelatine Tuttigusti+1 dovrete innanzitutto prendere 15 g di colla di pesce e farli ammorbidire nell’acqua fredda per 10 minuti. Poi prendete 25 g di amido di mais e fatelo sciogliere in un altro po’ d’acqua, per poi versalo in una pentola con 30 cl di acqua bollente. Mescolare e portare a ebollizione, e poi aggiungere 300 g di marmellata alla frutta mescolando ancora per qualche minuto. A questo punto vi tocca strizzare la colla di pesce e unirla al composto che avete ottenuto per ottenere qualcosa di simile alla gelatina. Prendete una forma rettangolare e versare tutto il contenuto, che dovrà riposare in frigorifero per qualche ora e addensarsi. Una volta addensato si possono formare le gelatine, dando a ciascuna la forma che più si desidera!

5)Cioccorane

Pensavate che le stavamo dimenticando? E invece no! Vediamo un po’ come fare le tanto ambite Cioccorane. Prendete 3 tuorli d’uovo e montateli con 100 g di zucchero per ottenere una spuma. Spezzettare 300 g di cioccolata fondente e farla sciogliere a bagnomaria, e poi unirla alla spuma e a 60 g di burro. Prendete adesso 80 g di biscotti al cioccolato, sbriciolateli e uniteli al tutto. Una bella mescolata e poi via in frigo per riposare per circa un’ora. A questo punto basta dare forma all’impasto e le Cioccorane saranno pronte per essere servite!

6)Zuccotti di zucca

Comprate 350 g di zucca fresca, tagliateli a cubetti e metteteli in una pentola con acqua, in modo tale che siano totalmente coperti. Fare bollire fino quanto la zucca non diventa morbida. Scolte, strizzate e lasciate raffreddare. Prendere la zucca e frullarla per ottenere una purea. Aggiungere un uovo, 50 g di zucchero, un pizzico di sale, un cucchiaino di miele e spezie che più vi aggradano (per esempio cannella, noce moscata, chiodi di garofano). Se vi piacciono, prendere un cucchiaino di uvette e aggiungerlo all’impasto. Dopo aver mischiato tutto lasciarlo riposare per un po’. Dopo di ciò stendere un disco di pasta brisèe e ricavare dei cerchi con un bicchiere. Al centro di ogni cerchio posizionare un chiacchino di impasto alla zucca e chiudere la pasta cercando di formare delle mezzalune. Spolverate ogni zuccotto con dello zucchero di canna e passare una spennellata d’acqua per caramellare, e poi fare dei fori prima di inserire in forno preriscaldato. Dopo circa 20 minuti gli zuccotti dovrebbero aver assunto un bel colorito, e saranno quindi pronti.

7)Cupcakes

Infine vi riportiamo la ricetta per fare dei semplici cupcakes da poter decorare a tema Harry Potter. Innanzitutto prendere 150 g di burro e 150 g di zucchero semolato, metterli in una ciotola e mescolarli, fino ad ottenere una crema bella gonfia e spumosa. Prendere poi tre uova e incorporarli uno alla volta nella crema, e aggiungere una bustina di vanillina. Setacciate 150 g di farina autolievitante e un cucchiaino di lievito e aggiungere anche questi al composto ottenuto. Dopo aver ben mescolato sistemate dei pirottini di carta sulla teglia da forno e versate in ciascuno un po’ di impasto, cercando di riempirli ciascuno per 2/3 della loro capacità. Dopo aver riscaldato il forno a 180° infornare e cuocere per 20/25 minuti. A questo punto sarebbe carino ricoprire ogni cupcake con della crema. Per farla bisogna prendere 250 g di cioccolato e spezzettarlo in un ciotola in cui dovrete versare 250 ml di panna riscaldata fino a bollire. Mescolare fino ad ottenere una crema bella liscia, lasciar raffreddare e poi montare. Con questa crema potrete decorare i vostri cupcake. Per rendere il tutto Potteriano mancano delle belle decorazioni da appoggiare su questa crema. Farlo è semplicissimo. Basterà prendere della pasta di zucchero colorata e sprigionare la vostra fantasia, dando forma a tutti i soggetti che vi più vi piacciono (occhiali, saette, sciarpe, scope e chi più ne ha più ne metta)!

 
Resta da dire solo una cosa… BUON APPETITO!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *