Animali Fantastici, al cinema chi è cresciuto con Harry Potter

Grande successo in questa prima settimana per I Crimini di Grindelwald che scala i box-office di tutto il mondo. Inevitabile, tuttavia, il confronto con “Il fratello maggiore”.

Il risultato appariva scontato ancor prima della messa in sala del film Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald. Poco meno di una settimana per stabilire che la pellicola ha già raccolto ben 253 milioni di dollari anche se negli Stati Uniti c’è stato un lieve calo rispetto il primo capitolo della nuova saga ideata dalla J.K.Rowling. Nessun dato, comunque, allarmante o che possa creare la benché minima preoccupazione. In materia di sequel o spin-off c’è, tranne in rarissime occasioni, sempre un calo fisiologico.

Stando ad una analisi pubblicata da Variety, il calo che c’è stato al botteghino statunitense ha un ‘colpevole’ su tutti. Parliamo della fascia d’età. Sembra che il pubblico al di sotto dei 18 anni non si sia interessato molto allo spin-off di Harry Potter. Cosa non accaduta, invece, per le vicende legate ad Hogwarts quando libri e pellicola hanno coinvolto soprattutto un pubblico adolescenziale. L’osservazione di Variety riguarda per lo più il Nordamerica ed entrando nel dettaglio si è resi conto che ciascun capitolo del primo franchise è stato visionato da più del 50% da adolescenti.
Animali Fantastici e Dove Trovarli ha avuto, invece, il 65% degli spettatoti con un’età media di 25 anni e solo il 18% al di sotto dei 18 anni. Dati che sono ulteriormente cambiati con I Crimini di Grindelwald dove al cinema si è recato il 69% degli Over 25 e il 14% degli Under 18.
A questo punto sarà interessante verificare cosa accadrà con il terzo capitolo. Se, cioè la Warner e la J.K.Rowling siano intenzionati a cambiare tendenza avvicinando anche il pubblico più giovane. Ci viene, tuttavia, più semplice pensare che c’è solo una spiegazione a tutto questo. La saga è per lo più seguita da chi è cresciuto con Harry Potter.

Avatar

Giancarlo Fusco

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *