Cosa c’è dietro la nascita di ‘Harry Potter e il Principe Mezzosangue’? Scopriamolo in questo articolo!

‘Harry Potter e il Principe Mezzosangue’ non è solo il film dove iniziamo a scoprire qualcosa di più sulla giovinezza di Voldemort, ma è soprattutto il film in cui gli ormoni degli studenti iniziano a farsi sentire, si scoprono nuovi amori e si rafforzano le amicizie. Vediamo cosa c’è da sapere di nuovo.

  • Dopo la morte di Sirius noi fan abbiamo dovuto affrontare un nuovo grande addio, e cioè quello a Silente. Come accade per Sirius, J.K. Rowling pianse scrivendo questa scena, ma si è sentita obbligata a farlo per far proseguire la storia al meglio.

  • Questo è il secondo film consecutivo in cui la famiglia Dursley non appare.. sarà una punizione per la loro cattiveria?

  • Durante le riprese di questo film Maggie Smith, che interpreta l’amatissima professoressa di Trasfigurazione Minerva McGranitt, scoprì di avere un cancro al seno. Ma si sà che i Grifondoro sono abituati a combattere e a lottare contro le paure, quindi era inevitabile che Maggie vincesse questa battaglia!

  • In una scena assistiamo alla visione di un ricordo di Silente, in particolare quando questi incontra per la prima volta il piccolo Voldemort per informarlo di essere un mago e invitarlo ad andare a studiare ad Hogwarts. L’attore che interpreta il giovane Tom Riddle è Hero Fiennes-Tiffin, nipote di Ralph Fiennes che interpreta il Voldemort dalla faccia serpentina che conosciamo, ed è stato scelto appositamente per la somiglianza con suo zio.

Questa non la sapevate di sicuro 😉 Alla prossima settimana con altre curiosità su ‘Harry Potter e i Doni della Morte’!

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *