Harry Potter, i figli di Jason Isaacs contro la saga cinematografica

Harry Potter il suo Universo, un mondo tanto amato dai fans quanto dagli interpreti che, però, non sempre sono a proprio agio con il Wizarding World.

Harry Potter, i figli di Jason Isaacs non guardano i film

Tra le star più apprezzate del franchise di Harry Potter c’è sicuramente Jason Isaacs, a tutti noto come Lucius Malfoy. Parliamo di uno dei villains dell’intera saga, padre di Draco Malfoy e fin qui niente di straordinario. Ci sta, infatti, che il pubblico apprezzi un personaggio piuttosto che un altro. Tuttavia, quanto capitato all’attore non è cosa che si sente tutti i giorni.

Come dichiarato dallo stesso Jason Isaacs ai microfoni di BBC Breafast, i figli non hanno un rapporto non del tutto amorevole con la saga di Harry Potter. Il tutto a causa sua: “Oh Dio no, i miei figli non guardano niente di quello che faccio, per loro ho rovinato Harry Potter. Preferiscono mangiarsi le dita dei piedi piuttosto che guardare qualsiasi cosa in cui ha lavorato il loro papà. Se mettiamo da parte Harry Potter per un attimo, in quasi tutti i film che avevo fatto in passato avevano visto il loro padre fare sesso o uccidere persone, a volte entrambe le cose in contemporanea. Sono cose con cui la gente non vuole avere a che fare, se non in terapia. D’altro canto però amano i libri”.

Una situazione, dunque, non in linea con i coetanei dei ragazzi anche se la scelta potrebbe essere condivisibile. In fondo Lucius Malfoy è pur sempre un seguace di Lord Voldemort.

 

FONTE:BC Breakfast –  Digital Spy

Giancarlo Fusco

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *