Harry Potter, il reboot non è così improbabile! Parola di Daniel Radcliffe

Harry Potter è, senza alcuna ombra di dubbio, un successo planetario e in continua espansione

Harry Potter è sempre attuale. Diciamocelo pure ad alta voce, la J.K. Rowling ha indovinato la formula del successo, motivo per il quale a distanza di 21 anni il franchise della creatura nata dalla sapiente penna della scrittrice continua a raccogliere successi e consensi in ogni angolo del pianeta. La sua espansione a 360 gradi non è, infatti, frutto della casualità, così come non è casuale la scelta di proporre un prodotto come quello di Animali Fantastici, saga in piena lavorazione con altri tre film in cantiere.

Ciononostante, i fan continuano a chiedere a gran voce sequel o serie tv con protagonisti Harry, Ron ed Hermione. Proprio in merito alla questione e, soprattutto, in un’epoca in cui il reboot è tornato prepotentemente di moda è intervenuto Daniel Radcliffe, il nostro Harry nella versione cinematografica. L’attore britannico, senza troppi giri di parole, ha detto: «Penso assolutamente che nel corso della mia vita ci sarà sicuramente un’altra versione di Harry Potter. Sarà interessante vederla. Al momento quei film hanno una sorta di coperta sacra su di loro, ma andrà via a un certo punto… sono intrigato di vedere quando succederà».
Daniel Radcliffe, comunque, ci ha tenuto a precisare che non il reboot del franchise potrebbe anche non essere per forza inerente i film: «Sento che ci sono altre storie di quel mondo che potrebbero assolutamente trasformare in una serie tv, 100%. Una serie con la generazione più vecchia, sarebbe molto cool».

Avatar

Giancarlo Fusco

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *