J.K. Rowling: “Adoro la copertina italiana di Harry Potter, è così strana!”

Quanti di noi fanatici si son chiesti almeno una volta cosa centrasse quel topo gigante nella copertina italiana di Harry Potter e la Pietra Filosofale? Eppure in queste ore è intervenuta proprio J.K Rowling ammettendo di averla da sempre apprezzata.
Il commento arriva direttamente dal suo profilo Twitter dove risponde ad un utente che gli mostra la prima edizione italiana della Pietra Filosofale.

Ho sempre amato questa copertina proprio per quanto è strana. Perchè il cappello da topo? Perchè quel gigante topo con una bandana? Non ho mai incontrato l’illustratore quindi ancora non lo so.

Ricordiamo che la Pietra Filosofale del lontano 1998 è stata stampata in 500 copie numerate in Italia, poi ritirate dal mercato per via del nome dell’autrice Joanne Rowling poi sostituito con J.K. Rowling, pensando che i lettori avrebbero preferito un autore uomo e non donna.
Il valore di quelle prime 500 copie? Più di 1500€ se tenuto come si deve, controllate nella vostra libreria.




Sul disegno è però poi intervenuta l’illustratrice Serena Riglietti che dichiara:

Il disegno era stato fatto senza aver avuto modo di leggere il libro, quindi con un protagonista senza cicatrice e senza occhiali, con quel cappello di topo volevamo omaggiare la sua preferenza per i cappelli buffi.

Marco Paradiso

Appassionato di film, serie tv e videogiochi. Questa passione mi ha portato a formare grandi community in ogni settore, a conoscere tante persone esperte nel campo. In tutto questo ho coltivato negli anni anche la passione per il video-making e per la grafica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *