Le curiosità della domenica: Harry Potter e il Calice di Fuoco

Eccoci di nuovo qui per scoprire qualcosa di nuovo su ‘Harry Potter e il Calice di Fuoco’, il film in cui ci troviamo faccia a faccia con il vero Voldemort per la prima volta. Vediamo un po’ cosa abbiamo scoperto!

  • La prima prova del Torneo Tremaghi prevede che i partecipanti alla gara debbano affrontare un drago, che è stato costruito come un robot. Per farlo, sono stati riciclati dei pezzi che erano stati utilizzati per il basilisco di ‘Harry Potter e la Camera dei Segreti’.

  • Per creare il vestito che Hermione indossa al Ballo del Ceppo i costumisti si sono ispirati niente di meno al vestito di una delle più famose principesse.. Cenerentola! Coincidenza ha voluto che durante le riprese Emma Watson inciampò salendo le scale.

  • Inizialmente il titolo originale del libro, e quindi poi anche del film, sarebbe dovuto essere ‘Harry Potter e il Torneo Tremaghi’.
  • Questo film segna un grande cambiamento nel mondo di Harry Potter ideato da J.K. Rowling. Per questo motivo è stato il primo ad essere vietato ai minori di 13 senza accompagnatori.

  • Voldemort, il mago più oscuro di tutti i tempi, è interpretato dal famoso e altrettanto bravo Ralph Fiennes. Egli recitò con solo del trucco in viso, senza indossare alcuna maschera, motivo per cui il naso fu eliminato digitalmente in post produzione e sostituito con due fessure che tanto lo fanno somigliare a un serpente.

  • So che potrei sconvolgere la vita di molti di voi scrivendo questo, ma se vogliamo sapere proprio tutto bisogna dirlo. La scena della seconda prova che si svolge negli abissi del lago di Hogwarts è stata girata in realtà.. in una enorme piscina!

 

Non ne avete ancora abbastanza? Allora ci ritroviamo domenica prossima con tutte le curiosità che ancora non sapete su ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *