Warner Bros Studio Tour Londra: in arrivo la Gringott

Grande novità in arrivo ai Warner Bros. Studio Tour London: The Making of Harry Potter. Il set sta per accogliere una nuova espansione del set.

Tutti vorremo vivere a 360 gradi la magia di Harry Potter, percorrere in lungo e in largo, visitare ogni angolo di quello che per noi è molto più che un semplice set o, molto più che una semplice descrizione, per quanto minuziosa, trovata sulle pagine dei libri. La Warner Bros questo lo sa bene così come sa bene come poter accontentare i fan dell’intero universo creato dalla J.K. Rowling. Motivo per il quale gli Studio Tour di Londra – The Making of Harry Potter stanno per aggiungere un nuovo prezioso tassello alla già grandiosa struttura. Di cosa parliamo? Beh è semplice, presto potremo mettere anche noi piede nella Banca dei Maghi – La Gringott. Ci troviamo, in pratica, nella più grande espansione dello Studio Tour fino ad oggi.

Qui di seguito il comunicato ufficiale:

«Per la prima volta in assoluto al Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter i visitatori sono invitati a mettere piede sul set della Gringott, la Banca dei Maghi: si tratta della più grande espansione dello Studio Tour fino ad oggi.

Dal primo arrivo di Harry Potter a Diagon Alley alla fuga del trio a dorso del Panciasquamato Ucraino nella loro ricerca dell’Horcrux, la Gringott ha giocato un ruolo importantissimo nella serie di Harry Potter. Il 6 aprile Warner Bros. Studio Tour London aprirà i battenti di una aggiunta permanente che permetterà ai visitatori di camminare nella Gringott, entrare nella camera blindata dei Lestrange, in una galleria di goblin e molto altro.

Circondata da imponenti colonne in marmo, la colossale sala della banca sarà adornata con tre magnifici candelieri in cristallo e rifiniti in vero ottone. Boccette di inchiostro, piume d’oca, galeoni, falci e zellini adorneranno le scrivanie dei goblin banchieri proprio come visto sul grande schermo. Il reparto oggetti di scena, guidato da Pierre Bohanna, ha creato 210 mila monete solamente per gli ultimi due film.

La Gringott è guidata da folletti. Camminando tra le imponenti colonne, i visitatori potranno scoprire i costumi e il trucco di protesi di Bogrod, Unci-Unci e altri folletti. Ci volevano quattro ore per trasformare Warwick Davis in Unci-Unci per i film di Harry Potter.

Una volta entrati, i visitatori potranno addentrarsi nelle profondità della camera blindata dei Lestrange usata per costudire i tesori di Bellatrix Lestrange tra cui la Spada di Godric Grifondoro e la Coppa di Tosca Tassorosso. Qui i visitatori potranno farsi fotografare nella camera blindata circondati da tesori.

Ufficialmente inaugurata sabato 6 aprile, l’espansione da 1.500 m² è stata costruita e progettata da molti degli artisti e dei tecnici che hanno lavorato ai film di Harry Potter tre cui lo scenografo premio Oscar® e BAFTA Stuart Craig, il Construction Manager Paul Hayes e l’Head Propmaker Pierre Bohanna».

Qui il video di presentazione … e sono già brividi

Avatar

Giancarlo Fusco

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *