Warner Studios: tutte le novità 2020

Il 2019 è stato un anno memorabile per gli Warner Studios di Leavesden con l’ultima espansione: la Gringott! Ma anche il 2020 sarà un anno fantastico infatti dal 14 al 24 febbraio, lo Studio Tour ospiterà un evento: “Introducing the Art Department” dove i Potterheads potranno scoprire i segreti nascosti dietro la nascita molti oggetti di scena, tra i quali le creazioni delle bacchette diventate un’icona per tutti i fan con i segreti svelati direttamente dai registi stessi. I visitatori avranno la possibilità di visionare i disegni tecnici e le concept art di molti oggetti di scena diventati epici nei film di Harry Potter.
Le sorprese non finiscono qui infatti per cinque mesi l’anno prossimo, gli studios celebreranno la casa di Salazar Serpeverde. Da aprile ad agosto, la Sala Grande sarà vestita in verde, con stendardi sospesi al soffitto e una grande festa, ricreando i disegni usati per celebrare la Coppa delle Case. Maggiori dettagli saranno svelati più avanti, ma “A Celebration of Slytherin” è stato creato per poter presentare costumi e oggetti di scena di alcuni dei membri più rappresentativi e cari al pubblico di Serpeverde.
Il 2020 vedrà anche il ritorno di eventi preferiti dai fan, tra i quali “Dark Arts e Hogwarts in the Snow”.
Da venerdì 25 settembre a domenica 8 novembre, lo Studio Tour celebrerà il lato oscuro della magia con una festa di Halloween, zucche galleggianti e seminari di combattimento con le bacchette. Queste dimostrazioni presenteranno “reali” Mangiamorte per mostrare ai visitatori esattamente come sono state sviluppate le scene di combattimento nei film.
Meno di una settimana dopo arriverà “Hogwarts in the Snow” per portare l’allegria delle vacanze a Leavesden. Dal 14 novembre al 17 gennaio, la Great Hall sarà di nuovo vestita per assomigliare alla Yule Ball, e il modello del castello di Hogwarts sarà impolverato nella neve. I visitatori potranno anche scoprire la magia della creazione della neve sullo schermo e avvicinarsi e scoprire diversi tipi di neve!!
Che dire!! Non vi viene voglia di programmare una vacanza a Londra l’anno prossimo per vedere gli Studios?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *