Anthem: Ecco cosa è andato storto secondo BioWare alla Demo VIP

Siamo giunti al termine di questa DEMO VIP di Anthem, che ha fatto amare e odiare questo nuovo titolo in uscita il 22 Febbraio.

Ci pensa però Chad Robertson sul blog della compagnia ufficiale a scusarsi per gli inconvenienti avuti in queste tre giornate (la demo era accessibile solo per un utenza ristretta dal 25 al 27 Gennaio).

Ha reso noto che i server da loro utilizzati non hanno retto il numero di giocatori connessi, hanno quindi intenzione di espandere la capacità per arrivare nel migliore dei modi al lancio del titolo.

Altri giocatori però sono rimasti fuori per non essere “idonei” all’accesso alla VIP demo pur avendo il diritto grazie al preordine anticipato.
Chad ha spiegato che questo problema è frutto di un bug che ha impedito di riconoscere proprio il preordine e quindi il diritto alla VIP demo.

Altro problema affrontato riguardano i caricamenti lunghissimi, un passaggio dalla città Fort Tarsis alle spedizioni a dir poco imbarazzante.
E’ un problema che Chad afferma, è stato sottovalutato visto che nei loro test è comparso una sola volta.

Questa risoluzione però risulta essere più complessa e non crediamo venga sistemato per il lancio della free Demo dal 1 al 3 Febbraio.
Per scusarsi però BioWare regalerà un vinile speciale a tutti coloro che hanno giocato o almeno hanno provato ad entrare alla VIP Demo.

La domanda sorge spontanea, riusciremo a provare liberamente il titolo all’Open Demo tra meno di una settimana?

Marco Paradiso

Marco Paradiso

Appassionato di film, serie tv e videogiochi. Questa passione mi ha portato a formare grandi community in ogni settore, a conoscere tante persone esperte nel campo. In tutto questo ho coltivato negli anni anche la passione per il video-making e per la grafica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *