Nuovi dettagli sulla lightsaber di Rey – Traduzione integrale in italiano

Continuano a trapelare immagini e pezzi di descrizione dal libro The Lightsaber Collection la cui data di rilascio è prevista per il 20 ottobre 2020.

Stavolta si tratta della descrizione della spada laser di Rey intravista alla fine de L’Ascesa di Skywalker.

La nuova arma jedi di Rey aveva già colpito molti spettatori per il suo insolito colore giallo, già canonico perché visto nella serie The Clone Wars ma inedito sul grande schermo.

Ora grazie alle immagini pubblicate con tanto di descrizione integrale siamo in grado di averne una descrizione ufficiale. Nonostante non vengano rivelati grandi informazioni aggiuntive, abbiamo la conferma della sua provenienza dal bastone che Rey ha sempre portato con sé.

Dopo l’immagine originale vi riportiamo la traduzione in italiano dell’intero paragrafo presente.

Dopo aver sconfitto lo del Sith si Exegol, Rey si è diretta su Tatooine per seppellire le spade laser appartenute a Leia Organa e Luke Skywalker. Dopo aver completato il rituale, Rey mostra una spada laser con un aspetto ideato da lei stessa e annuncia di voler portare avanti la tradizione jedi con il nome di Rey Skywalker.

Rey costruisce la sua nuova spada laser usando i pezzi di un’arma familiare: il bastone che portava con sé quando era una mercante di rottame su Jakku. Il bastone, che Rey portava legato sulla sua schiena quando non in uso, funzionava da efficace deterrente contro animali selvatici e ladri di bottino, finché Rey non ha diversificato le armi a sua disposizione aggiungendo una spada laser in Star Wars: Episodio VII Gli Ultimi Jedi. La forma compatta della parte terminale del bastone è stata riprodotta nell’impugnatura della spada laser, che usa un meccanismo rotante per attivare la lama al posto di un interruttore. La sua pesante, robusta rivestimento esteriore la rende resistente agli impatti e al logoramento.

Nel film, la spada laser di Rey emette una lama gialla. Sebbene questa sia la prima apparizione in un live-action di Star Wars, le guardie del tempio jedi usavano delle lame gialle nelle produzioni animate di Star Wars.

Avatar

Leonardo Affede

Ingegnere e atleta di giorno, appassionato di tutto ciò che provenga da una "Galassia Lontana Lontana" di notte. Leggo, scrivo, costruisco, invento, sono sempre alla ricerca di nuove idee e... sì a volte dovrei anche dormire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *